Al momento stai visualizzando L’Elettra ospita il Tricarico: “Avversari di categoria, serviranno grinta e carattere”
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Rinfrancata dal successo di Oppido, l’Elettra Marconia torna al “Michetti” per affrontare il volitivo Tricarico Pozzo di Sicar. Appena due i punti che separano le due squadre in classifica, con i tricaricesi reduci dalla sconfitta di Coppa Italia per 3-2 contro la Santarcangiolese. Servirà un Marconia tutto cuore e grinta per prevalere sul Tricarico e per regalare una gioia agli Ultras rossoblu che, per l’occasione, hanno annunciato il ritorno sugli spalti, affianco ai loro beniamini.

“È la notizia più bella della settimana – commenta il tecnico jonico Antonio Finamore – Ritrovare il tifo organizzato e la sua colorita passione non potrà che dare energia e valore aggiunto alle prestazioni dei ragazzi. In generale, per la squadra è stata una settimana di duro lavoro, per tentare di migliorare alcuni aspetti emersi nel corso della vittoriosa trasferta di Oppido, fondamentale per il morale e per ritrovare quelle certezze su cui lavoriamo quotidianamente. Dispiace per le condizioni del nostro terreno di gioco, davvero pessime e che ostacolano il nostro percorso di crescita. Domenica dovremo fare i conti con un Tricarico che si sta confermando squadra di categoria, avendo già affrontato Francavilla, Lavello e Città dei Sassi Matera, per cui non sarà una passeggiata. Anzi, sarà una partita complessa e che richiederà grande impegno”.