Al momento stai visualizzando Parla il Mister
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Il pareggio maturato contro il Tricarico ha parizlamente soddisfatto mister Antonio Finamore, almeno per quanto riguarda la prestazione della squadra:

“Abbiamo giocato una gara di livello, nella quale abbiamo concesso praticamente nulla e creato tanto. Tutto questo con il pieno controllo della gara, da grande squadra. Il secondo tempo poi è stato un assedio con occasioni, legni ed alla fine un goal che avrebbe premiato l’atteggiamento dei ragazzi. Ma con stupore è finita zero a zero, contro un avversario forte e organizzato.
La presenza dei tifosi,poi, con il loro meraviglioso calore, è stata bellissima. Questo ti dà modo di apprezzare quanto sia forte il legame tra club e la sua comunità. E questo vale più di ogni altra cosa”

Il tecnico jonico si è soffermato sull’andamento generale della stagione:

“Questo campionato si conferma di alto livello, con le prime otto squadre in appena sei punti. Se pensassimo alle prestazioni maturate, onestamente ci mancano cinque punti che ci avrebbero portato a meno uno dalla vetta. Tuttavia, oggi siamo quinti e questo significa che dobbiamo ancora migliorare molto per raccogliere quanto espresso. Ci vuole pazienza, non bisogna allentare l’attenzione e dare fiducia a questo gruppo che lotta. Una regola non scritta del calcio dice che ciò che oggi ti manca, domani ti torna. E una cosa è innegabile: siamo in credito con la sorte”.