Al momento stai visualizzando Recupero fatale per l’Elettra. È K.O. contro il Brienza
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Brusco stop per l’Elettra Marconia che, nel recupero infrasettimanale, si lascia sorprendere da un redivivo Brienza. I potentini si impongono 3-2 al termine di una partita dai due volti: nella prima frazione i padroni di casa volano sul 2-0, mentre nella ripresa la scossa rossoblu’ riporta il match in equilibrio grazie alle reti di Martinez e Basile. Nel finale, però, sono i burgentini a spuntarla, conquistando tre punti di platino nella corsa salvezza. A fine gara, mister Finamore ha commentato così il risultato maturato al “San Giuliano”:

“Prima di tutto diamo i giusti meriti agli avversari per la prestazione fornita e per il risultato maturato sul campo. Dal canto nostro, le energie fisiche e mentali spese domenica a Francavilla hanno notevolmente influito: dopo un primo tempo a corrente alternata, nel quale abbiamo concesso due occasioni letali per andare in svantaggio, sprecando malamente le nostre, nella ripresa siamo entrati in campo con grande determinazione per riacciuffare la contesa. Nel nostro momento migliore, però, l’inferiorita numerica e l’immediatp nuovo svantaggio ci hanno tagliato le gambe. Nonostante l’uomo in meno, non ci è mancata la voglia di pareggiare ancora, ma il palo di Moyano ci ha negato questa opportunità. Pazienza.
La prestazione c’è stata e l’obiettivo stagionale è sempre li alla nostra portata.
Ora facciamo la conta dei danni e domenica ci prepariamo ad un’altra battaglia, sperando che finalmente la fortuna cominci a sorriderci”.